DOPPIA PENDENZA

doppiap

La trave capriata ha una pendenza del 10% e consente lunghezze variabili da ml 12,00 a ml 32,00, e viene adoperata per capannoni con particolari esigenze d’uso, perché permette di combinare la solidità di un solaio a due falde con l’esigenza di grandi luci.

Le travi doppia pendenza appoggiano direttamente sui pilastri e vengono collegate fra di loro mediante lastre alveolari di solaio “spirax”, che fungono anche da solaio di copertura. Le lastre alveolari “spirax” possono essere intervallate con asole luminose sia fisse che apribili, per dare maggiore luce all’ambiente di lavoro, con la possibilità di predisporre evacuatori di fumo e di calore.

Le acque meteoriche vengono fatte confluire attraverso delle travi-canale di bordo e smaltite dai pluviali predisposti nei pilastri di appoggio delle capriate.

L’impermeabilizzazione e la coibentazione della copertura è realizzabile con diverse tecnologie a scelta del cliente, con suggerimenti tecnici della I.M.A. S.r.l.